I Vetri di Sandro Bormioli
di Costantino Bormioli
Creazioni in vetro soffiato, vetrofusione e gioielli
Bottega in Altare (SV - Italia)
I Vetri di Sandro Bormioli
Creazioni in vetro soffiato e vetrofusione
Bottega in Altare (Savona)
I Vetri di Sandro Bormioli
Bottega in Altare (SV - Italia)
Creazioni in vetro soffiato, vetrofusione e gioielli
I Vetri di Sandro Bormioli
di Costantino Bormioli
Bottega in Altare (SV - Italia)
di Costantino Bormioli
Vai ai contenuti

Menu principale:

la scodella delle anime

Didattica > Tradizioni altaresi
La Scodella delle Anime

Suggestiva costumanza era quella chiamata "la scodella delle anime". I maestri vetrai altaresi che lavoravano fuori paese e all'estero facevano vita comune, vivendo sotto lo stesso tetto ed erano guidati da un capo che spesso era il maestro più anziano. Ogni Giovedì, al desinare comune, si apprestava una scodella di minestra in più rispetto al numero dei commensali. Questa porzione chiamata "Scodella delle anime" veniva messa all'incanto. Il ricavato della nobile gara era rimesso al Consolato dell'Arte Vitrea per essere impiegato in Altare per opere di pubblica utilità. In quel tempo il consolato si faceva carico di tutte le spese civili e religiose riguardanti il paese.



Costantino Bormioli, Lavorazione Artigiana Vetro - P.IVA 01317860094
Costantino Bormioli P.IVA 01317860094
Torna ai contenuti | Torna al menu